ANTONI y CORNET GAUDÍ: L’ “ARQUITECT DE DIOS” UN DONO MERAVIGLIOSO PER L’ARCHITETTURA Visto attraverso un suo capolavoro: la grande basilica cattolica della Sacra Famiglia «Le nostre chiese, anche quelle qualificate sotto il profilo architettonico, ribadiscono impostazioni fruste, prive di vitalità e di messaggio.… e principalmente non plasmano nuovi spazi......per la mancanza di genuina ispirazione, di volontà inventiva e di profonde esige». Bruno Zevi