a cura di valerio maioli

La luce flessibile: eravamo intenti a studiare insieme all'Architetto Anna Maria Iannucci, Soprintendente, ed al suo vice Architetto Emilio Agostinelli, come illuminare al meglio San Vitale a Ravenna

All'improvviso mi venne un'idea: la nostra illuminazione doveva seguire l'andamento della luce naturale, non solo della sua intensità, ma anche del colore e del movimento onde avere sempre una perfetta illuminazione in base al modo di utilizzo dello spazio sacrale. Brevettai così il DigiLux VM3000.

Per lasciare un Feedback iscriviti su InfoPage e compila il form con la stessa email. Se hai già compilato il form e sei entrato in InfoPage ti compare subito il modulo con le stelle per lasciare il Feedback. Il modulo per lasciare il Feedback compare qua sotto o dopo la mappa.

Compili per ricevere L'arte di illuminare l'Arte
Per essere contattato può lasciare un eventuale numero ed un messaggio
Spiegati con un file: pdf, zip, jpg